Anonim

Guidare una motocicletta in sicurezza e in controllo significa non solo una migliore gestione della bicicletta; significa anche giudicare le condizioni stradali.

Non importa quale sia il tuo livello di esperienza, guidare su strade trafficate - che spesso hanno superfici scarse - può sfidare qualsiasi ciclista.

Secondo la Motorcycle Safety Foundation e altri istruttori, l'atteggiamento migliore da adottare è quello di diventare "uno studente per tutta la vita". Iscriversi alla classe di un pilota di volta in volta, così come l'autoapprendimento proattivo sono sane abitudini di educazione continua per entrare in .

Con l'esperienza, i ciclisti apprendono l'importanza della scansione della strada e sviluppano una maggiore consapevolezza delle condizioni durante la guida, inclusa la capacità di stimare la trazione, che è stata descritta come "lettura" dei tipi di pavimentazione.

Allstate Insurance On Rider Safety
I nostri amici di Allstate Motorcycle Insurance sanno qualcosa o due sulla sicurezza della moto. Oltre alle serie di sicurezza di Motorcycle.com, Allstate Motorcycle Insurance ha le sue preziose informazioni di sicurezza da condividere. * Consapevolezza della motocicletta: consigli di sicurezza da Allstate Motorcycle Insurance
* Rider Safety: rimanere in allerta sulle rotte familiari
* Rider Training: preparati e porta con te questi elementi essenziali

La trazione di misurazione è fondamentale! Con solo due pneumatici sottili, è più importante per i piloti rispetto ai conducenti di quattro ruote.

Riconoscere quando la pavimentazione pulita è liscia o offre una trazione media o è particolarmente aderente, oltre a notare se è disseminata di sabbia, ghiaia, olio aumenta le possibilità di sicurezza e controllo.

Secondo uno studio sugli incidenti in motocicletta condotti dall'Università della California del Sud e dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, circa il 75% degli incidenti ha riguardato la collisione con un altro veicolo e il 25% erano casi di veicoli singoli in cui il pilota semplicemente cadeva o colpiva qualcosa.

L'errore del pilota è stato la causa di circa i due terzi di tutti gli incidenti a veicolo singolo. L'errore tipico è stato uno "slittamento" o una caduta a causa di una frenata eccessiva o di una curva ampia a causa della velocità eccessiva o in curva.

Quiz sulle condizioni stradali

Risposte di seguito

1. Se vieni sorpreso da forti o forti venti, dovresti:
a) Allontanati dal vento in modo che ti spinga in sicurezza.
b) Sterzare al vento il più possibile.
c) Mantenere una buona presa sul manubrio, piantare fermamente i piedi sui pioli e mantenere flessibili braccia e spalle.
d) A e C.
e) B e C.

2. Se è bagnato o piove, quando si usano i freni, è meglio:
a)
Pompare alternativamente entrambi i freni.
b) Pompare la parte anteriore e picchiettare leggermente sulla parte posteriore.
c) Utilizzare solo il freno posteriore, senza toccare il freno anteriore.
d) Usa entrambi i freni come al solito, purché tu sia dritto su e giù.
e) Usare entrambi i freni con attenzione, progressivamente e senza intoppi.

3. Se si guida su strade cosparse di ghiaia:
a) Accelerare leggermente per adattarsi meglio alla rimozione della ghiaia.
b) Rallentare se necessario.
c) Girovagare avanti e indietro per schivare la maggior parte della ghiaia, se possibile.
d) Non usare mai i freni.
e) Usare con attenzione i freni.
f) A e D.
g) B ed E.

4. Quando si guida su superfici stradali ghiaiose, è necessario:
a)
Guarda attentamente la ruota anteriore.
b) Tieni gli occhi in alto guardando avanti dove vuoi andare.
c) Aumenta leggermente la tua velocità.
d) Ridurre leggermente la velocità secondo necessità.
e) B e D
f) A e C.

5. Quando si tenta di rallentare su un tratto rettilineo di strada ghiaiosa, è necessario:
a)
Utilizzare solo i freni posteriori.
b) Usare entrambi i freni delicatamente.
c) Pompare i freni.
d) Non usare affatto i freni.

6. In curva e ti rendi conto di essere su una superficie stradale sabbiosa o ghiaiosa:
a) Raddrizzare e andare nell'altra corsia finché non arrivano macchine.
b) Cerca di sterzare bruscamente ed evita la ghiaia.
c) Cerca di non usare i freni.
d) Usare delicatamente i freni.

7. Se vedi arrivare una buca:
a) Sbatti sui freni in modo da non colpire troppo forte.
b) Swerve più forte che puoi.
c) Se puoi, evita e, se non riesci a evitarlo, colpiscilo il più esattamente possibile.
d) Accelerare in modo da chiarirlo meglio.
e) Alzarsi e tirare leggermente indietro sul manubrio per alleggerire la parte anteriore.
f) O C o E, a seconda delle circostanze.

8. Di solito offre quanto segue:
a) Asfalto stagionato e oleoso.
b) Nuovo asfalto.
c) Vecchio asfalto secco.
d) Calcestruzzo.
e) Potrebbe essere B o C.

9. Se devi fare una rapida evasiva, gira a sinistra, a tutta velocità:
a)
Premere con forza l'impugnatura destra.
b) Premere con forza sull'impugnatura sinistra.
c) Ti pieghi a sinistra e non premi le barre in entrambi i modi.
d) Premi la presa destra e ti inclini a sinistra il più possibile.

10. Quando si guida dopo il tramonto, i seguenti consigli per la sicurezza sono i seguenti:
a) Non superare mai il limite di velocità.
b) Rallentare al di sotto del limite di velocità.
c) Guidare normalmente.
d) Non superare i fari.
e) Non guidare dopo il tramonto a meno che non sia assolutamente necessario.

11. Se inizia a piovere:
a) Trova un ponte e passa sotto di esso.
b) Se non ci sono ponti, fermati e cerca rifugio se puoi.
c) Almeno rallenta, specialmente nei primi 10-30 minuti per consentire alla strada di essere "lavata" pulita.
d) Non fare nulla di diverso che se fosse asciutto.

12. In asfalto sfilacciato e logoro agli incroci:
a) Il terzo centrale della corsia è più scivoloso e oleoso e quindi dovresti rimanere al terzo destro o sinistro.
b) Anche se è più oleoso, il centro è meno usurato e statisticamente il pavimento più sicuro.
c) Non fa differenza quale terzo guidi finché stai attento.

13. Se colpisci un grosso pezzo di detriti sulla strada:
a) Dovresti portare la bicicletta in un negozio di motociclette affinché possano ispezionarla.
b) Dovresti programmare un cambio d'olio.
c) Se non senti strani rumori, controlla la bici dopo la pedalata.
d) Accostare e ispezionare le gomme della bicicletta, il carrello, ecc.

14. In generale, che potrebbe essere potenzialmente più pericoloso durante la guida:
a)
Una gomma a terra anteriore perché lo sterzo ne risentirà maggiormente.
b) Una gomma a terra posteriore perché quando la bici è sconvolta, di solito si desidera utilizzare il freno posteriore, ma non è possibile.
c) Non fa differenza, entrambi i pneumatici sono ugualmente importanti.

15. Quando si attraversano i binari della ferrovia:
a)
Accelera leggermente, colpendoli con una leggera angolazione, se possibile.
b) Tenta di colpirli al quadrato e accelera mentre ti avvicini.
c) Supera le ruote come di consueto e non preoccuparti, le moderne gomme da moto le attraversano facilmente e non è più necessario prestare attenzione.
d) Tentare di attraversare i binari avvicinandosi a un angolo di 90 gradi a potenza normale, o un po 'più lentamente se possibile.

16. Quando si attraversa il ponte occasionale "griglia metallica":
a)
Se si accelera un po ', in realtà si uniforma la corsa.
b) Non tentare mai di attraversare un ponte a griglia in metallo perché gli studi dimostrano che di solito sono troppo scivolosi e potrebbero causare una caduta.
c) Mentre ti avvicini, rallenta il più possibile, né sul gas né sui freni, e guidalo il più possibile su e giù.
d) Devi stare molto attento su questi tipi di ponti. Anche in condizioni asciutte possono essere scivolose e quando sono bagnate sono estremamente scivolose.
e) B e D
f) C e D

17. Se gli equipaggi delle costruzioni stradali stanno reinstradando il traffico:
a) non vi è motivo di preoccupazione; i gestori delle costruzioni sono autorizzati da funzionari della sicurezza delle autostrade federali e sanno come deviare il traffico in sicurezza.
b) Si consiglia di evitare i percorsi di costruzione. I cavalieri sono stati feriti e uccisi e dovresti evitare zone di costruzione ogni volta che è possibile.
c) Rallenta, usa i freni anteriore e posteriore delicatamente quando ti avvicini e guida entro i limiti di velocità della zona di costruzione, facendo attenzione.
d) Rallenta, usa i freni anteriore e posteriore delicatamente quando ti avvicini e guida 10 mph al di sotto dei limiti di velocità della zona di costruzione. Non preoccuparti se gli automobilisti sembrano impazienti.

18. Qual è il modo migliore per gestire le strade in fase di riabilitazione che sono state "masticate" o rese ruvide da una macchina per la rimozione della superficie delle strade?
a) Fermati e trova il modo di girarti. Non guidare su queste superfici.
b) Rallenta a una velocità di circa la metà del limite di velocità pubblicato e prenditi il ​​tuo tempo per superare. Non lasciare che le auto da tailgating ti interessino.
c) Non usare assolutamente i freni su queste superfici.
d) Usa la parte anteriore con parsimonia, concentrandoti sul freno posteriore su queste superfici
e) Guidare più lentamente, mantenere la calma e trattare come scanalature della pioggia. Usare entrambi i freni con attenzione ed essere consapevoli del fatto che il manubrio potrebbe oscillare da un lato all'altro, che peggiorerà con velocità più elevate.

19. Se incontri lunghi tratti di pavimentazione rattoppata o riparata:
a) Prova a rimanere sulle nuove sezioni patchate.
b) Non guidare sulle nuove sezioni rattoppate.
c) Pedala ovunque appaia più regolare, purché tu sia stabile, senza serpeggiare troppo. Non guidare lungo le cuciture tra sezioni vecchie e nuove.
d) Non importa quale linea prendi. Gli equipaggi stradali devono effettuare le riparazioni entro gli standard ispezionati.
e) Evitare sezioni rattoppate. Se devi fermarti e voltarti, va bene.

20. Quando si attraversano ampie strisce di segni dipinti (come incroci, ecc.):
a)
Usare estrema cautela. Fermati e girati, se possibile.
b) Queste sezioni verniciate sono super scivolose se bagnate e, se possibile, devono essere evitate, se possibile.
c) Queste sezioni non sono così scivolose come alcuni pensano perché hanno la sabbia mescolata con la vernice per la trazione.
d) Utilizzare i freni normalmente per rallentare delicatamente fino a 15-20 mph al di sotto del limite, altrimenti non preoccuparsi delle sezioni verniciate.
e) Assicurati di essere il più vicino possibile alla verticale. Se devi usare i freni mentre attraversi la strada dipinta, usali delicatamente. Se bagnate, queste superfici sono più scivolose, ma percorribili.

21. Per quanto riguarda le "trappole ai bordi", alcune regioni hanno tagliato alcune delle spalle delle loro strade:
a)
Non rappresentano un problema per le motociclette moderne.
b) Spesso i tempi non sono segnati e particolarmente difficili da vedere al buio.
c) Può provocare un incidente se si tenta di rientrare nella strada dalla spalla e colpire il bordo con l'angolazione errata.
d) Di solito sono ben contrassegnati.
e) B e C.
f) A e D.

risposte