Anonim

Image
Parcheggia la bici e siediti sulla veranda. Alcuni esperti affermano che questa è la soluzione per la sicurezza della motocicletta. Hanno ragione, ma ci sono altre soluzioni che riconoscono la nostra passione per la guida? foto d'archivio

Qual è il percorso per migliorare la sicurezza del motociclista? In particolare: qual è il percorso per ridurre gli incidenti in moto?

L'articolo continua di seguito:

Offerto da Image

Di recente ho ricevuto due risposte da due esperti. Una risposta che ho chiesto, l'altra è arrivata in corrispondenza su un altro argomento. Il mio interesse proviene dal mio lavoro presso la Yamaha Champions Riding School, prima nella Freddie Spencer e prima di insegnare in una clinica del venerdì prima di ogni gara del Willow Springs club. E prima ancora? Avere il desiderio di non cadere mai più di una moto, un desiderio che scommetto condividiamo.

Qualche mese fa, ho letto qualcosa che David Hough ha scritto. Hough ha scritto due libri di tecnica di guida e scrive per Motorcycle Consumer News. Una delle sue didascalie ha avuto un errore evidente e c'erano alcuni concetti forse non del tutto giusti nell'articolo, quindi gli ho scritto un invito a partecipare gratuitamente a YCRS, con la convinzione che se hai intenzione di scrivere pezzi di tecnica, più sperimenti e meglio soddisferai le esigenze dei tuoi lettori.

Hough ha risposto: Nick, apprezzo l'offerta di strofinare i gomiti in Arizona, ma questo non è nelle carte per me. Mi hai chiesto perché avrei rifiutato l'offerta. Se hai seguito i miei articoli in MCN, sai che di recente mi sono concentrato sui pericoli del motociclismo e su cosa si potrebbe fare scientificamente per gestire il pericolo. Sono interessato alle abilità e alla conoscenza di questo sport, ma sono più interessato al modo in cui l'allenamento influisce sul tasso di mortalità dei conducenti di motociclette. Le statistiche indicano che "far crescere lo sport" al di sopra del 2 percento della popolazione comporta un aumento del tasso di mortalità a un livello socialmente inaccettabile. Sì, lo so - è un tabù nel settore discutere di queste cose, specialmente per quelli di noi che cercano di guadagnarsi da vivere con questo sport.

Quindi, per tornare al punto di questa colonna: questo esperto ritiene che il percorso verso la sicurezza della motocicletta sia quello di ridurre e controllare la quantità di motociclisti. Questo è molto vero Nessuno di noi sarà ferito in sella a una moto se ci siedesse sul divano. Quindi c'è una risposta: non guidare. Meno piloti saranno meno vittime.

Image
Ah, sicurezza! Ma puoi vivere così? "La vita è o un'avventura audace o niente affatto." - Helen Keller, la foto d'archivio della porta aperta

Abbiamo considerato tutti questa risposta. La guida in moto non è obbligatoria o forzata. Molti di noi hanno respinto questa risposta per sicurezza, alcuni credono nella muta fortuna, altri si rivolgono all'istruzione e allo studio del nostro passatempo. Sono in quest'ultimo campo e ho scritto a Hough:

David, questo argomento "tabù" è all'avanguardia di YCRS! "Come possiamo partecipare a questo sport / professione / industria per tutta la vita al ritmo che scegliamo?" Questa domanda porta il nostro curriculum. David, le tue statistiche sono esattamente l'opposto dei nostri 18 anni di istruzione e monitoraggio. E sono opposti perché l'allenamento che la maggior parte dei ciclisti riceve fa un pessimo lavoro nel prepararli al mondo reale. Due giorni in un parcheggio per ottenere una licenza e credono di essere attrezzati e, ovviamente, non lo sono. Lo scarso allenamento fallisce fatalmente nei momenti in cui è maggiormente necessario. E anche se il fallimento non è fatale, scoraggia il pilota e lo spinge verso un altro hobby. Quindi sì, hai ragione: più ciclisti che imparano tecniche di guida discutibili in un solo fine settimana causeranno più incidenti.

Una formazione adeguata: cosa significa? Crediamo che significhi guidare la bici nel modo in cui i designer di livello esperto la guidano. Utilizzando gli stessi processi di pensiero e il vocabolario dei migliori cavalieri del mondo. Comprensione del trasferimento di peso, effetto della velocità sul raggio, carico degli pneumatici. Lo scarso allenamento fa sì che il ciclista faccia l'esatto contrario di quello che fanno i migliori ciclisti nei momenti vitali. Stanno lasciando andare i freni quando i migliori li usano. Stanno accelerando quando i migliori rallentano. Viene da una cattiva istruzione basata sulla teoria, usando parole e pensieri che confondono questo argomento semplice ma difficile. Questi istruttori stanno scrivendo teorie generali basate sulla guida lenta, confondendo e fuorviando le migliaia di motociclisti che acquistano motociclette per il brivido della performance. Ad esempio, hai scritto che Ruben Xaus stava facendo scivolare la bicicletta sull'acceleratore nella didascalia di Xaus che dava il pollice in su. Hai sbagliato esattamente. Zaus sta scivolando in un angolo dei freni, "appoggiandolo", senza guidarlo. 100 per cento al contrario, e nuovi cavalieri trarranno conclusioni errate. Questo errore e altri mi hanno spinto a invitarti nella nostra scuola perché se vuoi raggiungere tutti i ciclisti con informazioni concrete, devi sperimentare molto di più. Per quanto riguarda i tuoi studi e i tuoi scritti sui pericoli legati all'aumento delle vittime mentre aumentiamo il numero di ciclisti, guarda prima, seconda e terza alla formazione.

L'unico vero scopo dell'educazione è avere un uomo nella condizione di porre continuamente domande. ~ Mandell Creighton

Quindi ho incasinato questa roba per alcuni anni e mi meraviglio costantemente della quantità di consigli da babysitter là fuori. "Rallenta. Vai al limite di velocità. Stai attento. Percorri la tua corsa. ”Tutti grandi concetti, ma rido quando penso alle personalità di tipo A che ho incontrato in questo sport. La maggior parte di noi ha iniziato a cavalcare perché non voleva essere nanizzata. Il mio recente lavoro con i militari mi ha messo l'elmetto per elmetto con il più cattivo dei cattivi e per me tirar fuori le parole della tata perderebbe immediatamente l'attenzione e il rispetto di uomini e donne che prosperano in una sfida. Tutti i battiti delle labbra del mondo non aiuteranno il ciclista a correre in un angolo discendente in discesa sotto la pioggia. In quel momento, il pilota ha bisogno della tecnica esatta.

Image
“Per favore, stai attento e rallenta.” Respiro sprecato secondo quelli che sanno. foto d'archivio

La prudenza mantiene la vita sicura, ma spesso non la rende felice. ~ Samuel Johnson

E questo mi porta al nostro secondo esperto. Non posso nominarlo, ma ha volato combattenti di jet per i militari e ha anche addestrato i piloti militari a tattiche di caccia avanzate. È venuto a YCRS ed è tornato alcune volte. Non è "così giovane" e ha ottenuto il podio sulla sua SV650 a livello di club e corre anche su AHRMA su una Ducati 748. Quindi un giorno gli ho chiesto della sicurezza perché ha visto e fatto più "cose ​​folli" di chiunque altro io conosca.

Ecco cosa ha scritto: Nel mondo dell'aviazione, abbiamo finalmente compreso il nostro tasso di incidenti quando abbiamo affrontato incidenti non dal punto di vista del dire ai piloti di "essere al sicuro" (qualunque diavolo significhi) ma dal punto di vista dell'eccellenza operativa . In altre parole, se stai pilotando il tuo aereo in maniera operativa e tatticamente competente, viaggerai in sicurezza entro i parametri di rischio di quei piloti e quella situazione. Pertanto, il primo passo nella guida di una motocicletta "in sicurezza" deriva dal saper controllare la bici e senza che la base che provi ad abbassare il tasso di incidente della motocicletta sia lasciata alla serendipità. Chiamo questo approccio: "genialità nelle basi".

Eccellenza operativa. Questo ramo militare ha ridotto il tasso di incidenti enfatizzando le abilità di volo di base e l'esecuzione tattica nell'area di destinazione. "Brilliance in the basic" è il primo passo per essere in grado di "combattere e vincere". Secondo questo esperto, la sicurezza consiste nel portarlo al nemico e poi portare te e il tuo aereo a casa per volare e combattere un altro giorno. Quando questo grande battitore mi ha scritto quelle parole, le ho immediatamente inoltrate al mio team YCRS e ad un altro gruppo con cui lavoro. Il mio messaggio per i miei team era chiaro: "Facciamo ciclisti fantastici e faremo anche ciclisti sicuri".

Se hai frequentato YCRS o IMS o uno qualsiasi dei nostri seminari, o hai seguito i miei scritti sulla guida in modo migliore, noterai l'attenzione sulla tecnica rigorosa. Inconsciamente stavamo seguendo il consiglio di questo aviatore, incoraggiando la tecnica volta a mantenere la trazione, caricando progressivamente le sospensioni, evidenziando l'importanza del cambio di direzione, con pochissimi consigli da bambinaia.

Ricordiamo agli studenti di "Rallentare in città", ma seguiamo il commento con il numero di piedi coperti in un secondo a determinate velocità. Diremo "Più velocità, più freni" e parleremo di curve che non cambiano per noi, quindi dobbiamo cambiare per la curva. Consigliamo, "Non guidare con gli idioti", e discuteremo del fatto che il nostro amico venga portato fuori da un compagno di guida abitualmente troppo aggressivo. Sentirai "Rallentare ed essere fluidi su pneumatici freddi", seguiti da istruttori che discutono dei loro ultimi incidenti, che erano quasi universalmente su pneumatici freddi.

Image
Quando Josh Hayes, Cameron Beaubier, JD Beach e Garret Gerloff hanno parlato con gli studenti in uno dei corsi YCRS della scorsa estate, i loro consigli erano interamente incentrati su tecniche, fitness, coerenza e miglioramento. Nessun respiro sprecato su consiglio della tata. Nick Ienatsch

Assumi rischi calcolati. È abbastanza diverso dall'essere avventato. ~ Generale George S. Patton

Ma mai in una scuola un istruttore YCRS si tira le mani davanti alla classe e spreca fiato dicendo: "Stai attento, non accelerare, uccidi in velocità o rilassati." Quelle banalità non funzionano per ridurre gli arresti anomali. Ciò che funziona per noi e il secondo esperto sopra citato è diventare davvero bravo a guidare il veicolo: alzare il livello di messa a fuoco prima di guidare, ricordare a te stesso e ai tuoi amici che siete su pneumatici freddi, avere un mantra che vi riporta al momento in cui la tua attenzione vaga, spostando il peso avanti e indietro senza intoppi, caricando le gomme prima di lavorare sulle gomme. Il nostro obiettivo è far sì che gli studenti di qualsiasi età, sesso o livello di guida possano guidare la bici nel modo in cui è stata progettata per essere cavalcata dai testisti di livello esperto.

Quindi, se hai deciso di continuare a guidare, la soluzione di David Hough alla sicurezza non funzionerà per te. Vuoi andare in moto, non sederti in sicurezza sul divano. Hai deciso di scendere dalla veranda e partecipare. Potresti anche pensare che la tua vita non varrebbe molto se non vai in moto. Non puoi immaginare di non guidare. Sì, anche io mi guardo allo specchio.

La soluzione di Hough non è molto buona per l'industria motociclistica. Ma ancora una volta, ha ragione: più ciclisti che guidano male causeranno sicuramente più incidenti, indipendentemente dalle banalità stampate nei libretti di istruzioni. Il nostro esperto militare ha scoperto che nulla ha funzionato fino a quando non si sono completamente concentrati sulla costruzione di volantini eccezionalmente qualificati. La sicurezza ha seguito l'eccellenza operativa. La soluzione di sicurezza dell'aviatore militare fa bene all'industria e fa bene a te come singolo pilota.

Image
Colin Edwards, visto qui istruire gli ospiti con YCRS, è stato il pilota Superbike più veloce del mondo due volte, e si chiama Champion. Brillantezza nelle basi durante le prove, le qualifiche e le corse hanno vinto Edwards nel 2000 e nel 2002 nei titoli Superbike. Per tutti i ciclisti di strada, la brillantezza nel controllo della bici è ancora più importante. Nick Ienatsch

Qualcosa di cui discutiamo all'YCRS sono le minuscole differenze tra la buona e la cattiva guida. La differenza tra buona guida e cattiva guida è la quantità di frenata iniziale e di accelerazione, il livello di rispetto che un ciclista ha per la sua moto, il dieci percento in più di frenata in pista, il livello di messa a fuoco pre-corsa che un pilota impara a creare, i movimenti oculari extra che fanno gli esperti, la scelta di obiettivi adeguati, la realizzazione precoce di troppa velocità di accesso, la comprensione immediata di ciò che deve essere fatto per regolare una linea di accesso errata e centinaia di altre piccole questioni che iniziano a dare un senso perfetto quando ti avvicini allo sport dalla prospettiva di un ciclista esperto di morbidezza, calma e comprensione di come mantenere l'aderenza.

Ma questo non è un libro sulle tecniche di guida. Questo è un avvertimento che alcuni esperti ritengono che l'unica soluzione alla sicurezza delle motociclette sia quella di non guidare le motociclette. Questa soluzione errata si basa sull'allenamento generalmente scarso che i ciclisti americani ricevono da decenni, un addestramento che è in contrasto con il modo in cui i progettisti delle bici effettivamente guidano le bici. No, l'allenamento non è affatto male, ma i piccoli errori diventano enormi quando il ritmo è alto o il grip è basso.

Il movimento verso "Champions Habits" di YCRS per l'istruzione in moto sta guadagnando slancio ogni giorno. Trackday e club di corse come N2 e Trackdaz ed Evolution GT e Xcel e Sandia Motorcycle Roadracing, Inc e Utah SportBike Association stanno certificando i loro allenatori (3C: Champions Certified Coach) e insegnando con noi. Gruppi di addestramento come Sunset Riding Clinic e KH Coaching and Racers Edge e Rickdiculous e Total Control stanno addestrando i loro studenti a guidare la bici come volevano i progettisti. E devo notare che ogni uomo e donna responsabile delle suddette compagnie guida in modo sorprendente, rapido e coerente, focalizzato sulle basi utilizzate dai migliori piloti del mondo. Sono sicuri perché lavorano per essere geniali nelle basi del controllo motociclistico. Loro, come te e io, sono motivati ​​a non schiantarsi mai più , e stanno trasmettendo questo obiettivo ai loro studenti, non in teoria ma con tecniche che aumentano la sicurezza del ciclista a qualunque velocità scelga i suoi studenti.

I militari devono pilotare aerei e trovare sicurezza nell'eccellenza operativa. I campioni di roadracers vincono i titoli non commettendo errori mentre superano la concorrenza. YCRS è andato tutto l'inverno con zero incidenti in nove scuole esaurite. I ciclisti di strada veterani accumulano decine di migliaia di miglia all'anno, ma prendono il tempo per esercitarsi nella frenata di emergenza. Alcuni dei miei istruttori e io abbiamo completato le stagioni del roadracing senza andare in crash, e sì, abbiamo vinto i titoli. Uno dei miei collaboratori è passato 18 anni e nove mesi senza incidenti e percorre costantemente strade e piste. In ogni esempio, i ciclisti non stavano pensando di "non schiantarsi", erano completamente concentrati nel guidare la bici nel miglior modo possibile. Se la soluzione del divano non funziona per te, concentrati sulle tue abilità in bicicletta e incoraggia i ciclisti nella tua vita a fare lo stesso. La sicurezza segue l'abilità, diventa brillante nelle basi del controllo motociclistico.

Il rischio deriva dal non sapere cosa stai facendo. ~ Warren Buffett