Anonim

Minneapolis, Minnesota - Mi ero perso. Stava sorgendo un temporale e lo sentivo. Ma potevo anche sentire l'odore di qualcos'altro. Cos'era comunque questo aroma pungente? Ahhh … letame delizioso. Dicono che una delle cose che rende la guida in moto così unica sia che puoi essere immerso nel tuo ambiente. A volte non è così bello. Ad ogni modo, qui ero all'angolo tra L e M o K e Q o qualcosa del genere, da qualche parte nel mezzo del Minnesota o del Michigan o in uno di quegli stati, e si stava scatenando una tempesta.

Almeno le strade erano buone. Divertenti le cose che pensi quando ti perdi. Ho preso un po 'di panico. Mi chiedevo cosa sarebbe successo se avessi finito il gas o avessi rotto, o peggio ancora, se il tempo mi avesse raggiunto. Ehi, nevica qui, vero? io ho pensato a quanto fossi un klutz per aver lasciato il cellulare in hotel.

Ho anche pensato al perché stavo cavalcando da solo lungo una delle due lanterne che si snodava attorno ai numerosi laghi e estuari di questa terra. A sinistra intorno a un lago, a destra intorno a un altro, sopra, sotto e attraverso i boschi. Risciacqua e ripeti. E ripeto l'ho fatto. Non ho dovuto pensarci a lungo grazie alla nuova Victory Vegas che ero qui per guidare. Dal serbatoio scolpito e smerlato di Las Vegas al suo filtro dell'olio di facile accesso, la macchina con cui ho trascorso una giornata si è rivelata una macchina molto ben pensata. Creata dal team di designer industriali di Polaris, questa nuova Victory implementa le ultime novità in termini di design e principi di costruzione moderni, cose che ho potuto vedere in prima persona durante un tour della struttura del motore e del centro di ricerca e sviluppo della Victory.

Victory ha progettato Las Vegas da zero puramente nel mondo virtuale. L'uso dei computer per progettare l'intera motocicletta ha permesso la prototipazione rapida e esercizi di montaggio rapidi e facili prima che qualsiasi parte fosse mai realizzata in metallo. Questo nuovo metodo di progettazione è stato utilizzato nel settore automobilistico per anni e ora si sta facendo strada lentamente ma sicuramente nel regno delle motociclette. Altri progressi di tipo automobilistico per Las Vegas includono il suo sistema di bordo: un sistema di gestione del motore OBD-2 fornito da Visteon assicura che il sistema di iniezione del carburante inietti il ​​carburante agli intervalli appropriati.

Motore di libertà appena prima di essere testato. Due trombe di aspirazione si trovano all'interno dell'airbox di plastica nera. È stato riferito che la maggior parte dell'aumento di potenza da questo motore risiede direttamente in questo airbox e le modifiche ai tempi che comportavano l'utilizzo di questo airbox comportavano.

Il motore Freedom 1507cc - un design a quattro valvole per cilindro a camma singola - assicura che il motore sia conforme alle specifiche tecnologiche. Vengono utilizzati sollevatori idraulici, consentendo così un treno valvole praticamente esente da manutenzione. Quel piccolo radiatore davanti alla testata anteriore è per l'olio, che ha anche il compito di lubrificare e raffreddare la trasmissione e la frizione. Il V-twin a 50 gradi utilizza un alesaggio e una corsa 97 x 102 mm udersquare con un rapporto di compressione 9, 2: 1 piuttosto conservativo. Un singolo corpo farfallato da 44 mm alimenta l'aria nel motore. È incluso un controbilanciatore per appianare i lavori, al punto che il motore può essere montato rigidamente sul telaio. Il collegamento per la sospensione posteriore è fissato al telaio tramite il motore, infatti, e solo le barre sono isolate tramite anelli di tenuta in gomma.

Il motore Freedom non è nuovo; è lo stesso che ha alimentato la serie di incrociatori V92. Il propulsore trovato a Las Vegas, tuttavia, è stato ottimizzato per offrire un'esperienza di guida più piacevole. La selezione delle marce è stata migliorata dall'uso di un meccanismo di arresto del cambio riprogettato e il motore precedentemente raffreddato ad olio è stato riprogettato per il raffreddamento ad aria / olio. Anche la trasmissione e il motore sono ora solidamente collegati tra loro, per fornire una piattaforma più rigida.

Notare la cresta che corre lungo il centro della bici. Inoltre, il fanale posteriore posteriore è alimentato da un LED. Gli angoli dell'obiettivo del riflettore intelligente fanno sembrare la luce altrettanto brillante di qualsiasi altro fanale posteriore. I vantaggi includono una lunga durata, poca corrente assorbita e tempo di accensione immediato.

Il telaio, d'altra parte, è tutto nuovo. La vittoria voleva prima una bici comoda, e una bici che si comportasse bene in secondo luogo. Per fare ciò, hanno studiato la concorrenza e hanno trovato un profilo ergonomico "ottimale". Da lì, hanno lavorato con i loro clienti per fornire un pacchetto che fosse più comodo per la maggior parte della loro potenziale clientela. Un obiettivo degno senza dubbio, e altamente desiderabile in un incrociatore.

Dal più corto al più alto, nessuno dei ciclisti con cui mi sono lamentato dell'ergonomia. Tutti i posti di controllo sembravano neutrali. L'unico pezzo di ferramenta ergonomico notato da questo tester era lo schienale vestigiale, durante gli stint ad alta velocità su tratti rettilinei di strada dove faceva un grande riposo contro il vento. Tutto è ben nascosto sotto un sedile a soli 673 mm (26, 5 pollici) dalle suole. La trasmissione - un collegamento debole in alcuni Victory - si è rivelata perfetta e, rispetto ad alcuni incrociatori V-twin, è a tutti gli effetti perfetta. Mentre ad alcuni tester sarebbe piaciuta una sei marce - e il motore potrebbe certamente tirare una marcia più alta - la cinque marce dovrebbe andare bene per il 99 percento di ciò che verrà chiesto a Las Vegas.

Questo è l'unico strumento incluso in Vegas. Tuttavia, la maggior parte dei bulloni a cui un tipico proprietario dovrà accedere è stata configurata per utilizzare il philips o l'estremità esagonale di questo strumento.

L'azionamento della frizione andava bene, così come i freni Brembo della bici. La vittoria ha messo a punto il freno anteriore per alleviare le paure, presumibilmente, dei cavalieri non istruiti. Di conseguenza, il morso iniziale è in qualche modo carente, ma un buon rimorchiatore sulla leva destra fa un lavoro adeguato rallentando la macchina. Per quanto ci provi, non sono riuscito a bloccare la ruota anteriore. Nessun grosso problema, e scommetto che la sostituzione del cuscinetto di serie con qualcosa di più aggressivo provocherebbe una sensazione di freno anteriore più aggressiva. Il freno posteriore è una tariffa cruiser abbastanza tipica.

Particolare attenzione è stata data alle sospensioni, con molle progressive in avanti e una molla a velocità diritta con un tirante a velocità crescente sul retro. Questo collegamento è azionato tramite un forcellone in alluminio. Al fine di fornire una guida più positiva e tollerante, lo smorzamento è stato aumentato mentre la velocità della molla è diminuita. L'unica regolazione disponibile è il precarico posteriore, tramite collare filettato.

I bit interni. Vedi il controbilanciatore?

Mentre i bit tecnici si combinano per creare un incrociatore che gestisce in modo superbo e coerente, i bit di stile sono ciò che distingue davvero questa bici. La separazione tra il sedile e il serbatoio del gas è una di queste aree che merita un secondo, se non un terzo aspetto. Il serbatoio smerlato e, per quella materia, la cresta che corre lungo il centro della bici dalla carenatura anteriore direttamente attraverso il serbatoio e fino al fanale posteriore a LED, forniscono un aspetto decisamente personalizzato. In effetti, è così personalizzato questo processo che Victory ha richiesto per i brevetti sulla procedura di fabbricazione.

  • Feedback del lettore
  • Invia ad un amico
  • Stampare