Anonim

Wow, stiamo aspettando da più di un anno il nuovo modulare di Schuberth per arrivare qui se la data su questa storia MO dell'anno scorso è corretta, ma ora è finalmente arrivato, un nuovissimo E1 in Hunter Blue (uno dei 15 schemi disponibili) in questo caso. A quella festa in uscita lo scorso settembre, Schuberth ha affermato che la nuova E1 è molto simile alla C3 modulare che è stata prodotta per anni, ma con una visiera regolabile per renderla un casco "Adventure". Missione compiuta!

Non la nuova avventura Schuberth E1

In realtà sostengono che il C3 e il nuovo E1 sono entrambi i moduli più silenziosi, più leggeri e generalmente più avanzati che puoi acquistare, con molte delle stesse caratteristiche. Ho indossato la nuova E1 sopra il noggin e ho continuato a guidare. Sono io nel Shoei Neotec bordeaux in 9 servizi fotografici su 10 MO, quello che considero il benchmark modulare per casco (o qualsiasi casco), quindi non ho altra scelta che confrontare lo Schuberth con esso.

Il fondo dello Schuberth sembra un po 'più avvolgente rispetto ad altri marchi, e il suo guscio è più rigido da staccare mentre lo tiri sopra le orecchie. Una volta acceso, sembra giusto, ma superarlo non è mai facile. La mia E1 è una "L" (59 cm o 7-⅛) che è la mia solita. Esistono solo due taglie di calotta, la più piccola delle quali contiene quattro taglie, XS, S, M e L. La calotta più grande ospita tre taglie, dalla XL (61) alla XXXL (65 cm).

La fibbia sottogola a cricchetto è davvero dolce, facile da fissare o annullare anche con i guanti.

Image

Lo chiamo "Hunter Blue E1 sul materasso ad aria". Il becco si stacca e si riaccende facilmente e si incastra in tre posizioni, questa è la più bassa. La finitura opaca sembra essere più resistente agli abusi rispetto alla vernice lucida, il che è una buona cosa in un casco Adventure (progettato anche per il turismo sportivo).

È molto neutro nell'aria, non volendo scuotere la testa in qualsiasi direzione alla velocità e con il parabrezza bloccato positivamente chiuso, c'è molto poco rumore del vento, anche se non sono in grado di eseguire il backup di "l'affermazione modulare più silenziosa del mondo". C'è una posizione incrinata per lo schermo facciale appena sollevato che fa entrare un po 'd'aria, anche silenziosamente, e un paio di prese d'aria sul mento di buone dimensioni, sostenute da un filtro in schiuma per tenere fuori gli insetti, dietro di loro.

Lo scudo totalmente privo di distorsioni viene fornito con quello che sembra un inserto Pinlock, ma che Schuberth dice che è "a doppi vetri", che dovrebbe funzionare in modo eccellente per mantenere le cose prive di nebbia nei giorni umidi. La rimozione dello scudo è intuitiva e semplice senza consultare il manuale e Schuberth offre sei opzioni oltre a cancellare. Una delle mie cose preferite sui modulari con una visiera parasole interna, come l'E1, è il fatto che puoi semplicemente abbassare la visiera quando il sole è luminoso. La visiera parasole dell'E1 funziona alla grande ed è anche sostituibile.

Ciò che distingue l'E1 è la sua visiera esterna, o becco, che gli consente di essere chiamato un casco Adventure. Si blocca sul meccanismo del visiera e si regola in tre posizioni, si alza con il pezzo modulare del casco quando lo si solleva e ritorna nella stessa posizione quando lo si abbassa. È un gioco da ragazzi rimuovere e lasciare nel vano di carico del tuo NC700X quando non ne hai bisogno, il che per me è quasi sempre. Ma a malapena puoi dire che è lì quando è collegato a velocità normale, aggiungendo pochissimo rumore o buffeting e dandoti quell'aspetto di Ewan McGregor.

Per quanto riguarda la ventilazione, c'è una grande presa d'aria a tre posizioni sulla parte superiore che sfiata la parte posteriore del casco, ma che non sposta quasi la stessa aria dello Shoei Neotec . Non c'è davvero bisogno di una galleria del vento per aspettarselo, dato che le uscite di Schuberth sono un paio di fori rotondi da 1 mm nella parte inferiore posteriore, invece del grande sfiato posteriore dello Shoei. Nello Shoei, puoi davvero sentire il vento tra i capelli.

La mia lamentela principale si verifica ogni volta che provo a rispettare i miei Wayfarer. A differenza della maggior parte dei caschi premium e anche di quelli più economici, non sembra esserci alcuna disposizione per gli occhiali, o almeno non molto. Ho pensato che i guanciali fossero più sottili, ma poiché la mia L è già la più grande delle piccole conchiglie, non sono disponibili quelle più sottili. E guardare un gruppo di altri caschi rivela che la maggior parte di loro lascia un po 'di spazio nel rivestimento EPS in quella zona per far scivolare gli occhiali, ma lo Schuberth non lo fa.

Schuberth spiega: “C'è una rottura naturale in cui si incontrano il guanciale e il rivestimento della corona che crea un canale per la maggior parte degli occhiali da lettura o da vista. Tuttavia, non tutti gli occhiali si adatteranno a questo canale, poiché il casco si adatta a ciascun individuo in modo diverso e ogni set di occhiali ha un profilo diverso. La maggior parte degli occhiali da lettura o da vista si adatterà, tuttavia alcuni auricolari per occhiali alla moda sono troppo spessi per il canale. "

Image

Proprio dove si trova il logo Schuberth sarebbe un buon posto per lasciare un rientro per gli occhiali. L'interno completamente rimovibile / lavabile è realizzato in COOLMAX e Thermocool e altri materiali ad alta tecnologia progettati per mantenere la testa fresca e asciutta.

Fondamentalmente, non indosserai occhiali con la montatura spessa con l'E1 a meno che non ti impegni sulla fodera con un coltello o qualcosa del genere. I miei Aviatori con cornice metallica funzionano molto meglio, ma non sono i miei preferiti per la guida. Così scricchiolio comunque gli auricolari oltre le mie tempie, leggermente scontento. Questa comodità non si esaurisce con l'armonizzazione delle tue tempie mentre entri: ogni volta che l'elmetto si inclina un po 'in avanti, come quando chiudi la parte anteriore, mi preme gli occhiali sul ponte del naso. Ahi .. Se non porti gli occhiali, ignora l'intero paragrafo. Tre paragrafi.

La mia ultima lamentela riguarda le dimensioni del pulsante di rilascio modulare, che è di piccole dimensioni, un po 'nascosto dietro la mentoniera, e può essere difficile da individuare anche con guanti leggeri anche dopo aver indossato l'E1 per un po'. Un piccolo cavillo, ma quel pulsante è immediatamente reperibile su ogni altro modulare che ho indossato.

Oltre quelle cose, come ti aspetteresti per questo tipo di denaro, questo è un casco eccellente. Come il Neotec e il mio Arais preferito, la forma di base è ovale e allungata, e sulla mia testa l'E1 si adatta perfettamente e saldamente, senza punti di pressione, ed era comodamente indossabile per ore alla volta, immediatamente pronto all'uso

Il più leggero modulare al mondo? Non secondo la mia scala postale locale, che ha questa dimensione L E1 a 4 sterline, 1 oncia. Il Neotec pesa 4 libbre, 0, 5 once - e il mio nuovo HJC IS-MAX II pesa 3 libbre, 15 once - quindi Schuberth è proprio lì nel campo da baseball modulare, ma non particolarmente leggero.

Image

Un'opzione tecnicamente interessante per l'E1 è questo sistema audio SRC, che sostituisce semplicemente il rollio del collo standard. La spina in alto si inserisce in un'antenna già incorporata nel rivestimento e da lì si stanno effettuando Bluetooth, intercomunicazione, telefono cellulare, GPS e ricezione radio FM per $ 299.

Eccolo; è un casco molto bello per $ 889 (i colori solidi sono $ 829), ma per me, per quel tipo di denaro, mi aspetterei di più un casco perfetto . A mio avviso, lo Schuberth non supera il punteggio più alto stabilito dallo Shoei Neotec, ma poi il Neotec non ha un becco o il sistema SRC di Schuberth (che MO non ha ancora avuto la possibilità di testare). Davvero alla fine della giornata, si tratta di vestibilità e preferenze personali quando si tratta di caschi (e se si indossano gli occhiali in questo caso).