Anonim

Le vittime della sempre crescente corsa per costruire una moto sportiva più leggera e maneggevole includono il cavalletto centrale sempre utile. Certo, sembra una buona idea abbandonare quel grosso nodo quando la tua nuova bici è sulla bilancia, ma cosa succede quando è il momento di cambiare le gomme? Cercare di sollevare la bici su una cassa del latte o sollevare la parte anteriore con i fermi collegati alle travi del tetto del garage si traduce solo in rotture di biciclette e schienali. La soluzione? Procurati dei supporti per i binari.

Certo ci sono alcuni marchi diversi che sembrano migliori, ma costano anche di più.

Qui negli uffici MO, abbiamo avuto un paio di supporti in alluminio di seconda qualità che si sono scatenati per un paio d'anni. Ma dopo che alcune moto di prova sono cadute a causa del fragile tubo in alluminio delle pareti sottili e dell'area di contatto del braccio oscillante troppo piccola, era tempo di rompere la carta di credito aziendale e acquistare qualcosa di meglio. Così abbiamo iniziato a sfogliare vari cataloghi di sportbike. Dopo aver visto diversi modelli e stili diversi, alla fine abbiamo scelto gli stand di Targa Swingarm Lift e Paddock Front End. Le caratteristiche includono un telaio saldato in acciaio da 1 1/4 di pollice, finitura verniciata a polvere e ruote in gomma da 2 1/2 pollici. Dopo un anno di utilizzo, non potremmo essere più felici - nessuna bicicletta è caduta dai supporti Targa.

Il cavalletto anteriore di Targa presenta barre quadrate scorrevoli con perni e una linguetta di allineamento all'estremità: l'idea è che i perni si trovino nella

fori nella parte inferiore delle forcelle (quasi tutte le forcelle hanno un foro per bulloni di grande diametro al centro del fondo che tiene in posizione le aste di smorzamento) e le linguette aiutano a individuare i perni quando la motocicletta è a terra. Facendo scorrere le barre dentro e fuori, è possibile ottenere una gamma da 6-5 / 8 a 9-7 / 8 pollici, una portata sufficiente per adattarsi a quasi tutte le bici, Harley-Davidsons inclusa.

Sul retro, il nostro cavalletto posteriore Targa ha anche supporti regolabili in larghezza, questa volta tramite tubi con coppiglia che hanno tre posizioni per un intervallo da 11 a 14-1 / 2 pollici, ancora una volta abbastanza per adattarsi a quasi tutte le macchine - da Harley 883 Sportsters al potente YZF1000 di Yamaha, questi supporti si adattano a tutte le macchine da strada su cui li abbiamo provati.

Nel complesso, siamo molto soddisfatti dei nostri stand Targa. Sono ben costruiti e tengono le bici in modo sicuro. Non c'è davvero molto altro da chiedere a un paio di supporti per binari. Certo ci sono alcuni marchi diversi che sembrano migliori, ma costano anche di più. Una nota: collegare in sicurezza i copiglia posteriori al supporto stesso in modo da non perderli. E a meno che non si abbiano bobine saldate al forcellone (o si disponga di una moderna bici sportiva dotata di un foro filettato per quelle imbullonate) assicurarsi di ottenere supporti in acciaio - quelli in alluminio sono troppo fragili.

Il prezzo del cavalletto anteriore Targa è $ 99, 95, o $ 114, 95 per il loro modello per adattarsi alla 916 Ducati. Il prezzo del cavalletto forcellone è $ 94, 95.

Disponibile dal:
Accessori Targa
21 Journey Rd.
Aliso Viejo, Ca. 92656