Anonim

Ogni anno in questo periodo, il memo si fa strada dall'alto. "Dieci il miglior pranzo a tutti", ci ricorda il Sig. Editor Edward. "Raccogli i tuoi pensieri, rivedi le tue note di prova, preparati a discutere di pro e contro e ricorda di controllare le tue sensibilità (e le eventuali armi da fuoco) davanti alla porta."

Un ristorante è prenotato, di solito italiano, poiché sembrano tollerare il discorso forte e appassionato meglio della maggior parte. Diversi anni fa, la birra e il vino erano stati banditi dal procedimento - sembra che avremmo trascurato beatamente di votare almeno una lezione, portando Miss Elaine, la nostra Art Dominatrix … e direttore, a chiedere sul layout, "Stiamo avendo i nove Ten Le migliori moto quest'anno, ragazzi, o eravate di nuovo un po 'troppo pesanti nel lambrusco? " Per fortuna in questa era di prestampa elettronica i coltelli X-acto non fanno più parte del suo arsenale.

Ad ogni modo, dibattiti fatti, piume arruffate, pressioni del sangue tornate alla normalità, quando l'ultimo tiramisù è stato abbattuto e l'ultima goccia di cappuccino è arrivata, arriviamo alle dieci migliori bici dell'anno del Cycle World , una rivista tradizione dal 1976.

Image
I dieci premi Best Bikes 2004. Cycle World

Quest'anno, i vincitori del titolo sono un gruppo particolarmente degno, di tutto, da una motocicletta Everyman a prezzi accessibili a una Boutique Bike a corsa limitata che spinge $ 30K. Noterai l'eliminazione della categoria Dual Purpose, in risposta alla stagnazione in quella classe, purtroppo. È stato sostituito da Best Playbike, riflettendo il fatto che i fuoristrada di piccole cilindrate sono spesso le macchine più vendute nella gamma di un produttore di biciclette. Anche il più divertente.

Sette dei Top Tenner provengono dal Giappone, due provengono dalla Germania e uno si fa strada dall'Italia attraverso radici Sweedish, la prova che nessun paese o azienda ha il monopolio sulla qualità quando si tratta di due ruote. Continua a leggere per scoprire la classe della Classe del 2004.

Migliore Superbike: Kawasaki ZX-10R

Image
Kawasaki ZX-10R Jay McNally

Centocinquantacinque cavalli. Dieci punti-uno-due secondi nel trimestre. Centoottantatre miglia orarie. Quattrocentotto libbre. Non importa in base a quali criteri lo giudichi, la Kawasaki ZX-10R è il nuovo re dei Repli-Racer, e quindi giustamente merita di indossare la corona del Best Superbike . Non dal 1990 e la ZX-11 mega-motorizzata ha regnato una Kawasaki in questo, probabilmente la più competitiva e prestigiosa di tutte le dieci migliori categorie. Ma attraverso le sue prestazioni scintillanti, il suo aspetto audace e il livello di eccitazione che lascia sulla sua scia, lo ZX-IOR risolve quel punteggio. Che sia blu, nero, arancione o verde, amico, è cattivo!

La migliore bici da strada di classe aperta: BMW R1200GS

Image
BMW R1200GS Jay McNally

Qualcosa va qui, gente. Mettici dentro un grosso motore, lascialo andare per le strade e, se ti stai divertendo, potresti guidare il miglior Open-Classer. La BMW ha fatto proprio questo con la nuovissima R1200GS, rifacendo il grande Twin Boxer e facendoci perdere per strada. Ma ci hanno anche tagliato fuori strada. Risultato? Buoni tempi pazzeschi, mentre il nuovo motore gira fuori una potenza di 100 giri dell'albero motore a rotazione libera, mentre a 500 libbre, il 1200 pesa ben 50 libbre in meno rispetto al vecchio 1150. Prestazioni sfidanti della categoria santa! Ancora una volta degno di sporcizia, e avrebbe potuto vincere la migliore bici a doppio uso. Un paio di pony in più, e potrebbe anche essere stato il miglior Sport-Tourer! Certo, tutto ciò che è grande può vincere questa classe, ma l'R1200GS lo supera essendo quasi tutto per tutti. Se c'è mai stata una bici che potrebbe vincere più classi, eccola. Otto migliori bici, chiunque?

La migliore bici da strada di peso medio: Suzuki GSX-R600

Image
Suzuki GSX-R600 Jay McNally

Le moto sportive hanno dominato la categoria dei pesi medi nel corso degli anni, quindi è in qualche modo prevedibile che anche il vincitore di quest'anno abbia ottenuto il massimo dei voti nella nostra 600 Supersport Shootout. In questo gioco di aggiornamenti leapfrog, Suzuki ha acquisito un vantaggio sulla concorrenza con l'introduzione di un nuovissimo GSX-R600 con lo scopo di rivendicare il titolo AMA Supersport che si è tenuto l'ultima volta nel 2002. Non solo è il GSX-R600 del 2004 la migliore arma da pista di peso medio che abbiamo guidato quest'anno, il suo alto livello di raffinatezza la rende anche un'eccellente bici da strada. Forse il vero fattore decisivo è che, nonostante tutto il suo progresso tecnico e le sue prestazioni migliorate, agli acquirenti viene chiesto di guadagnare solo $ 100 in più rispetto alla macchina dell'anno scorso. Venduto!

Miglior standard: Suzuki SV650

Image
Suzuki SV650 Jay McNally

La SV650 di Suzuki è semplicemente una moto super versatile su cui chiunque può sedersi e guidare comodamente per ore e ore. Completamente rivisto per il 2003, il peso medio ingiusto serve bene il suo pilota in una varietà di ruoli, che si tratti della sua prima bici o della sua quindicesima, e ad un prezzo da scantinato a buon prezzo! Invece di avere il tuo libro tascabile tirato fuori, potresti strizzare il V-Twin a 90 gradi, scattante, a iniezione di carburante, a quattro valvole per vaso. L'SV raggiunge un equilibrio sorprendente tra ergonomia piacevole, erogazione di potenza proprio e conformità del telaio che funziona mentre si frustano le strade secondarie o si accalcano lungo la corsia per lottare con alcuni munchies a mezzanotte. Chiamalo un migliore amico affidabile di una bici.

La migliore bici da turismo: BMW K1200LT

Image
BMW K1200LT Brian Blades

Rovesciare una leggenda è sempre un lavoro duro: non solo devi essere uguale al re, ma dimostrabilmente migliore. Per la migliore onnipotente ala d'oro della Honda, vincitrice di questa categoria 15 volte stupefacenti, la BMW ha dovuto fare sul serio con il suo über-tourer K1200LT. Il pompaggio del ferro (va bene, alberi a camme, corpi farfallati e tratti di aspirazione) ha conferito al motore di scarico a iniezione di benzina del LT-Four la rivitalizzazione e la potenza di cui ha bisogno per rimanere con il "Wang" in termini di prestazioni. Le caratteristiche della creatura abbondano, tra cui le vendite finali dei copiloti più vicine, un sedile riscaldato e uno schienale. Aggiungi l'accessorio più intelligente mai montato su un luxo-tourer, un cavalletto centrale auto-schierabile, e proprio così, quest'anno la migliore bici da turismo americana arriva dalla Baviera.

Miglior enduro: Husqvarna TE450E

Image
Husqvarna TE450E Jay McNally

Test di confronto onnicomprensivi - come la sparatoria di enduro che abbiamo stampato il mese scorso - hanno un modo di rovinare una sorpresa di Ten Best, ma questo Husqvarna continuerà a scioccare e stupire chiunque lo cavalchi. Back-from-the-dead Husqvarna segna il suo 101 ° anno di attività con un rovesciamento a sorpresa della gerarchia enduro consolidata (leggi: KTM ). La TE45OE non è una macchina MX stordita come la maggior parte delle bici da enduro degli anni passati, ma una bici da corsa fuoristrada potentissima fin dall'inizio, che può ancora gestire comodamente la guida su pista. Silenzioso, adesivo verde legale e abbastanza veloce sulla Costa Sinistra ma agile pur essendo abbastanza alto da tenere le sue pedane fuori dalla roba cattiva Back East, adoriamo questo Husky. Lo farai anche tu

Miglior Motocrosser: Honda CRF450R

Image
Honda CRF450R Jay McNally

Sorpreso? Non dovresti esserlo. Il CRF45OR avrebbe potuto giocare in questa classe per il terzo anno consecutivo senza alcun cambiamento, ma la Honda ha preso una scommessa e ha ricentrato un po 'il CRF, rendendolo ancora più emozionante da guidare. Ora ancora più leggero nel sentire, la Honda è sempre più vicina a turbinare i migliori tratti di Thumpers e due tempi per salire sul podio del motocross per un altro anno. Non troverai una migliore gestione; non puoi ottenere un potere molto migliore. Come andrà meglio? Non lo sappiamo, ma non vediamo l'ora!

Migliore Playbike: Yamaha TT-R125LE

Image
Yamaha TT-R125LE Jeff Allen

Sì, una nuova e adatta categoria per le dieci migliori bici, con le vendite di unità che passano attraverso il tetto. Che cos'è una Playbike? Facile: è una dirtbike non orientata alla competizione che porta nuovi ciclisti nel nostro sport: i bambini, tua moglie, diamine, il tuo pazzo zio George! La parola chiave è "divertimento", il motivo per cui ognuno di noi ha iniziato a dedicarsi al motociclismo. Tra tutte queste playbike, da 50 a 250cc, non esiste una macchina migliore della Yamaha TT-R125LE. Facile da guidare, pietra affidabile e un gioco da ragazzi iniziare. Questo pulsante Yamaha inaugura la classe Ten Best responsabile del lancio di un'intera nuova generazione di motociclisti, anche se prima devono toglierti dalla bici …

Miglior Sport-Tourer: Yamaha FJR1300

Image
Yamaha FJR1300 Brian Blades

Con così tanto motore, è sorprendente che la Yamaha FJR1300 sia in ritardo. Ma l'anno scorso lo è stato, non arrivando abbastanza in tempo per la macelleria che chiamiamo Ten Best “scrutinio”. Nessun problema di quest'anno, dato che l'FJR ritorna in un sacco di tempo con lo stesso pedale da 125 CV, controbilanciato, carburante- mulino iniettato che abbiamo adorato sin dall'inizio. Yamaha ha alzato la tecno-ante con freni più grandi e dotati di ABS, e sostanzialmente ha ucciso la nostra singolare lamentela di protezione dal vento installando un parabrezza regolabile da 4 pollici più alto senza buffet. Allea queste raffinatezze con bagagli superbi, potenza superbike, maneggevolezza e ottima posizione di guida, e nulla può toccarlo per mangiare tutto il marciapiede che ti interessa alimentare con una velocità che metterà in imbarazzo qualsiasi altra bici con borse da sella. In effetti, si potrebbe dire che è comodamente il più veloce con un bel margine.

Miglior incrociatore: Honda Rune

Image
Honda Rune Brian Blades

Se nel cuore di un incrociatore batte la necessità di essere notato, allora nessun'altra bici porta su oooh e ahhh proprio come la Honda Rune. Più che una semplice evoluzione del modello Valkyrie con motore GL, la Rune è il risultato di grandi sogni e intensi focus group. Rompendo lo stampo di ciò che la gente si aspetta dalle Hondas costruite in produzione, tutte le 1832 cc e 794 sterline di questa bestia da 26.999 dollari stanno per fare una dichiarazione. Per Honda, ciò dimostrerebbe la sua capacità di entrare nel crescente mercato personalizzato ad alto dollaro senza sacrificare l'affidabilità e la praticità richieste dai suoi clienti. Per quanto riguarda i piloti Rune? La risposta a ciò che motiva una persona a essere vista su tale macchina è qualcosa che i proprietari diventeranno sicuramente abili nel consegnare.